Seguici anche suFacebookTwitterGoogle PlusYoutube
  • English
  • Italiano
FOCUS
focus arrow
F1, Alonso: «In futuro Indy 500, ma non solo» Ferrari's latest F1 technical updates to help halt its dip in form Stoffel Vandoorne to lose McLaren seat after 2018 Formula 1 season Max Verstappen: F1 risks qualifying becoming another practice session Sauber's Marcus Ericsson could do IndyCar alongside Formula 1 role F1 Renault, Sainz: «Sono concentrato su quest'anno» Brawn: F1 2019 simulation tests show 'tangible' overtaking gains MotoGP 2018. I commenti dei piloti dopo le FP2 a Silverstone Sainz: Being Alonso's team-mate in Formula 1 would be biggest ask Sauber F1 team launches junior programme with F2's Charouz Racing STR boss Franz Tost would 'refuse' fewer than 21 F1 races Haas Formula 1 boss Steiner hits back at Fernando Alonso's jibes F1 Brasile, Hamilton: «Qualifica difficile» F1 Red Bull, Ricciardo penalizzato a Monza per il cambio motore Charles Leclerc: Sauber unrecognisable compared to early-2018 shape Fernando Alonso's 'predictable' Formula 1 comments fair - Bratches F1 drivers to discuss tyre/racing concerns at GPDA meeting in Brazil MotoGP 2018. Dovizioso in testa nelle FP2 a Misano Mercedes explains why it will not buy 2019 seats for its F1 juniors F1 McLaren: ufficializzato addio di Vandoorne, al suo posto Norris

VIEGAS RISPONDE ALLE NOSTRE DOMANDE. A MODO SUO

Jorge Viegas, candidato alla presidenza FIM

SkeetGp

Cari lettori, vi diamo un aggiornamento sull’affaire Estoril, perché abbiamo deciso di inviare al dottor Jorge Viegas una serie di domande in modo che potesse esprimere la sua opinione in merito all’articolo pubblicato.

Qui di seguito troverete le domande e le risposte che abbiamo inviato e ricevuto dal dottor Viegas con la traduzione certificata dalla Società Tradux.

Signor Viegas, Perché considera l’articolo “Scandalo al circuito di Estoril: ombre su Viegas candidato alla presidenza FIM” una fake news? Abbiamo solo scritto dello scandalo di corruzione nella gestione del circuito di Estoril che da 6 anni coinvolge la FMP.

Egregio signor Biondi,

Lei ha pubblicato la dichiarazione dei miei avvocati in Portogallo e anche la lettera dell'Avvocato Pasini. Credo che dicano tutto: non ci sono "ombre sulla mia candidatura" ma piuttosto una luce!

Lasciate che vi dica che avete dato al pubblico portoghese una grande notizia: che c'è uno "Scandalo al Circuito di Estoril"... perché nessuno qui era a conoscenza di quello "scandalo" e apparentemente questo caso risale al 2012! Non crede che le autorità abbiano avuto tempo a sufficienza per indagare?

Ritengo tuttavia che le vostre fonti non siano molto affidabili e forse sono alla base delle denunce anonime che non possono essere prevenute, compresa la loro diffusione sui social media.

Inoltre, le sue domande sono scritte come accuse, come se ci fosse un po' di verità!

In risposta alle vostre domande: non c'è scandalo e io non ho assolutamente nulla a che fare con il circuito di Estoril, né la FMP ha nulla a che fare con questa domanda.

Come risulta dalla Relatório da Direcção 2012, approvata il 13 aprile del 2013, la FMP era in crisi finanziaria. Che impatto ha avuto lo scandalo del circuito di Estoril su questa crisi finanziaria? 

Di che cosa stai parlando?? La FMP è nominata come esempio di buona gestione e ha una situazione finanziaria molto sana! Quale impatto? Si tratta davvero di "Fake News"

Domingos Piedade, direttore del circuito di Estoril nel 2012, condannato in primo grado per abuso di potere, è indagato anche per le sponsorizzazioni per il Motogp 2012 con tutte le note conseguenze. Nel 2012 Lei era presidente della FMP e vicepresidente della FIM, ha delle dichiarazioni da fare a proposito? 

Qualsiasi domanda su Mr. Domingos Piedade - un prestigioso manager nel mondo della Formula 1 e del DTM - dovrete farla a lui, nuovamente non ho più idea di cosa state parlando? Giusto per chiarire una domanda: i contratti MotoGP sono stipulati tra Dorna e l'organizzatore locale, senza alcun intervento delle federazioni nazionali o internazionali

Il mondo dello sport lusitano è sotto inchiesta per molti presunti reati: indagini su corruzione, appropriazione indebita, peculato, evasione fiscale, truffa aggravata ai danni dello stato; tutto con la finalità di non pagare al fisco portoghese le giuste tasse. Nel suo programma di candidatura alla FIM, cosa è previsto perché vengano rispettate le giuste procedure all’interno di tutte le federazioni?  

Ancora un'altra "Fake News"! Quale indagine sul "mondo dello sport portoghese"???

Quali sono i suoi programmi per portare in auge la federazione portoghese?

Non ho nulla a che fare con la gestione della federazione portoghese da 6 anni ormai, solo per vostra informazione, quindi questa domanda non dovrebbe essere rivolta a me.

Perché le singole Federazioni dovrebbero portarla alla massima poltrona del motociclismo mondiale?

Il mio programma di candidatura è stato inviato a tutte le Federazioni nazionali e spero di diventare il prossimo presidente della FIM.

Inoltre, non crede che sia un po' "strano" (a dir poco ...) il momento scelto per la pubblicazione di queste "Fake News"...?

Vi ringrazio per l'opportunità di rispondere e vi informo che tutte le istituzioni coinvolte in queste " Fake News " hanno avviato un procedimento penale per diffamazione contro i suoi autori e anche contro chi sta diffondendo queste menzogne.

Cordiali saluti,

Jorge Viegas

Fin qui le risposte di Viegas. Un modo un po’…bizzarro (ci si passi il termine) per NON DARE risposte serie e particolareggiate. Ma tant’è, forse il signor Viegas preferisce la spada al fioretto. Pazienza. A mio modesto parere, noi di Skeetgp.com siamo andati anche OLTRE il nostro compito istituzionale che era quello di dare la possibilità a Viegas di rispondere in modo serio e non con uno scaricabarile di responsabilità che ci lasciano a dir poco perplessi.

Quanto al gran finale minacciando procedimenti penali, debbo ricordare a Viegas che skeetgp.com non aveva IN ALCUN MODO E PER NESSUN MOTIVO finalità diffamatorie e in ogni caso, se Viegas conosce bene la legge internazionale (come mi auguro), vale anche l’esatto contrario: e cioè che anche noi di skeetgp.com ci difenderemo nelle sedi opportune.

Cordiali saluti

Enrico Biondi