Seguici anche suFacebookTwitterGoogle PlusYoutube
  • English
  • Italiano

TECH3-YAMAHA: ADDIO DOPO 20 ANNI

TECH3-YAMAHA

SkeetGp

Dal 1999 insieme, oggi l’annuncio della separazione Yamaha- TECH3 dal 2019.

Hervé Poncharal, team manager: "Riassumere i 20 anni di un'incredibile collaborazione tra Tech3 e Yamaha in poche parole è difficile. È stato un viaggio straordinario fatto insieme con ricordi fantastici, grandi risultati, un'atmosfera meravigliosa e sensazioni stupefacenti che condividiamo con la famiglia Yamaha, che sarà sempre nella mia mente e nel mio cuore. Chiaramente, porre fine a questo tipo di partnership è una decisione importante per me: ringrazio la Yamaha, i vari Tsuji, Tsuya, Jarvis e Nakajima e tutti i ragazzi che ci hanno sostenuto. Tech3 è una piccola azienda, che deve pensare al futuro e valutare le diverse opzioni: ci è stato offerto un accordo, che include qualcosa che stavamo aspettando da quando abbiamo iniziato con Tech3 e non ho potuto dire di no. Prima di allora però saremo il team Tech3 Yamaha: Johann Zarco e Hafizh Syahrin si batteranno per le prime posizioni e Yamaha potrà contare su di noi fino in fondo come un partner leale". 

Kouichi Tsuji, manager Yamaha: "Siamo stati informati di recente da Hervé Poncharal che non avrebbe esteso il suo contratto con Yamaha per la M1: è stato chiaro che ha scelto di legarsi a un nuovo partner per il futuro e quindi, purtroppo, siamo stati obbligati a rispettare e accettare la sua decisione. La fine di questa partnership di successo è sempre un po' triste perché segna anche la fine di una relazione a lungo termine, ma siamo molto grati per la fedeltà e il supporto di Hervé al marchio Yamaha e per gli eccellenti risultati ottenuti. Continueremo a fornire il nostro pieno supporto al team Tech3 e ai loro piloti per tutta la stagione 2018 e valuteremo simultaneamente le nostre opzioni per una squadra alternativa nella MotoGP del 2019 e oltre".

ENGLISH VERSION ON THE PDF DOWNLOAD