Seguici anche suFacebookTwitterGoogle PlusYoutube
  • English
  • Italiano
FOCUS
focus arrow
Formula 1 needs 'fairer' system for young drivers - Pierre Gasly 'Sad' Ricciardo believes time was right to leave Red Bull for 2019 Force India Formula 1 team has no animosity towards Sergio Perez F1, la Force India può correre, ma riparte da zero Haas driver Grosjean's F1 struggles like poor Djokovic tennis form Gasly: Honda F1 engine driveability more consistent than '17 Renault Force India's new F1 front wing ready to race in Canada or France Haas Formula 1 team needs 'consistency' for Romain Grosjean future F1 Monza: pauroso incidente per Ericsson, illeso Magnussen: F1 finally fun with Haas after 'horrific' early years MotoGP 2018. Dovizioso: "Se vince Lorenzo, non cambia nulla" Robert Kubica to look elsewhere if he does not get a 2019 F1 seat Sauber: Stoffel Vandoorne not a contender for 2019 Formula 1 seat F1 Red Bull, Horner: «Alonso? No, grazie» Stroll: Nothing guaranteed over seeing F1 season out with Williams Toto Wolff wants F1 Strategy Group to discuss third car ideas Stroll in a 'love-hate' relationship with F1 amid Williams troubles Canadian Grand Prix circuit Montreal gets third F1 DRS zone Mercedes regrets small Canadian GP hypersoft F1 tyre allocation Toro Rosso F1 driver Pierre Gasly fears Sauber's Ferrari advantage

MERCEDES: COSTA E ELLIS APPIEDATI

Aldo Costa rimane come consulente Mercedes

SkeetGp

Squadra che non vince più come prima si può cambiare. Con tre pagine di comunicato la Mercedes ha annunciato la sostituzione di due tecnici ai vertici dell'organigramma: il responsabile degli ingegneri Aldo Costa e il responsabile delle performance Mark Ellis.

mark_ellis.jpg
Mark Ellis sostituito da Loic Serra

Perché fare una rivoluzione a metà di un campionato equilibrato e quindi insolitamente difficile per Lewis Hamilton & C.? I due casi, dietro le motivazioni ufficiali e il naturale riserbo, sono diversi. Costa, 57anni, è alla Mercedes dal 2011, quando fu esonerato dalla Ferrari, di cui era dt. Fa dunque parte del dream team che dal 2014 al 2017 ha lasciato solo briciole agli avversari e ancora adesso è pochi punti dietro al Cavallino. In più ha un rapporto personale profondo con il team principal Toto Wolff (insieme hanno corso la Mille Miglia).

owen.jpg
John Owen

"Aldo ha scelto di diventare consulente tecnico per trascorrere più tempo con la famiglia in Italia", scrive la Mercedes. Al suo posto andrà John Owen, attuale capo dei progettisti.

Ellis, il cui incarico sarà assunto da Loic Serra, prenderà, invece, un anno sabbatico da metà 2019, preludio per il trasferimento a un altro team. E qui sta il nodo della vicenda: la quotazione di un tecnico dipende molto dalla quantità di informazioni (segrete) a cui ha avuto accesso. Da oggi la password di Ellis per l’accesso alla rete interna Mercedes non sarà più valida.