Seguici anche suFacebookTwitterGoogle PlusYoutube
  • English
  • Italiano
FOCUS
focus arrow
MotoGP 2018. Rossi segna il miglior tempo nelle FP3 a Brno F1 Ferrari, Raikkonen: «Non è stata una giornata facile» Why Honda's Formula 1 engine is 'a lot stronger' than people think F1, Rob Smedley lascia la Williams a fine stagione F1, Arrivabene: «Vettel vincerà il Mondiale con la Ferrari» Belgian GP: Hamilton beats F1 title rival Vettel to pole in wet Q3 Williams: Formula 1 driver swaps unlikely before Russia Orari TV MotoGP. GP di Aragón Dovizioso: "Una stagione migliore del 2017" F1 title rivals Hamilton, Vettel set to use upgraded engines at Spa Kimi Raikkonen F1 2019 deal already having impact on Sauber team Ricciardo's shock switch to Renault for 2019 F1 season announced Formula 1: Naming row won't stop Force India racing at Spa - Perez MotoGP 2018. Dovizioso: "Non siamo competitivi" F1 Mercedes, Hamilton: «L'anno migliore della mia carriera» MotoGP 2018. Dovizioso in pole a Motegi F1 Messico: Ricciardo in pole, Vettel quarto Horner: Ricciardo put fist through the wall after US GP retirement Renault's strong Mexican GP F1 practice pace 'misleading' F1 Giappone, Hamilton: «Che show! Ma non canto ancora vittoria»

MERCEDES: COSTA E ELLIS APPIEDATI

Aldo Costa rimane come consulente Mercedes

SkeetGp

Squadra che non vince più come prima si può cambiare. Con tre pagine di comunicato la Mercedes ha annunciato la sostituzione di due tecnici ai vertici dell'organigramma: il responsabile degli ingegneri Aldo Costa e il responsabile delle performance Mark Ellis.

mark_ellis.jpg
Mark Ellis sostituito da Loic Serra

Perché fare una rivoluzione a metà di un campionato equilibrato e quindi insolitamente difficile per Lewis Hamilton & C.? I due casi, dietro le motivazioni ufficiali e il naturale riserbo, sono diversi. Costa, 57anni, è alla Mercedes dal 2011, quando fu esonerato dalla Ferrari, di cui era dt. Fa dunque parte del dream team che dal 2014 al 2017 ha lasciato solo briciole agli avversari e ancora adesso è pochi punti dietro al Cavallino. In più ha un rapporto personale profondo con il team principal Toto Wolff (insieme hanno corso la Mille Miglia).

owen.jpg
John Owen

"Aldo ha scelto di diventare consulente tecnico per trascorrere più tempo con la famiglia in Italia", scrive la Mercedes. Al suo posto andrà John Owen, attuale capo dei progettisti.

Ellis, il cui incarico sarà assunto da Loic Serra, prenderà, invece, un anno sabbatico da metà 2019, preludio per il trasferimento a un altro team. E qui sta il nodo della vicenda: la quotazione di un tecnico dipende molto dalla quantità di informazioni (segrete) a cui ha avuto accesso. Da oggi la password di Ellis per l’accesso alla rete interna Mercedes non sarà più valida.