Seguici anche suFacebookTwitterGoogle PlusYoutube
  • English
  • Italiano
FOCUS
focus arrow
Sauber rookie Charles Leclerc trying not to heed praise from peers Norris: '19 F1 drive unlikely without McLaren Autosport BRDC Award win Ferrari F1 car 'not as competitive' as Mercedes' in the wet says Vettel Renault offers Red Bull/McLaren Spec C F1 engine, works team to skip Cosa si prova a premiare Valentino Rossi Revealed: Renault's aggressive 2018 F1 S-duct development Formula 1: Vettel leads Ferrari one-two in final Spa practice Formula 1 teams pushing for testing to be reduced in 2019 MotoGP. Yamaha satellite gestito da Nieto Team e Sepang Circuit Test your British GP knowledge with Autosport's latest F1 quiz What to expect from Codemasters' F1 2018 game ahead of release MotoGP 2018. Marquez segna il miglior tempo nel warm up F1 Gran Bretagna, Vettel: «Possiamo parlare di un buon venerdì» Renault F1 engine failures 'difficult to accept' - Max Verstappen MotoGP 2018. Le pagelle del GP di Catalunya Formula 1: Renault verso la conferma dei piloti How Ferrari turned the tables on Mercedes at the 2018 Canadian GP F1 Red Bull, Verstappen e Tost elogiano i motori Honda F1, Lauda: decorso post-operatorio «molto soddisfacente» Fall in Monza ticket sales puts new pressure on Italian Grand Prix

HONDA E MERCEDES INVESTONO NEI GRAND PRIX DI "CASA"

Foto di Alessio De Marco, Avans Images

SkeetGp

Honda e Mercedes, scuderie top di F.1, hanno scelto di "firmare", entrambe nel ruolo di title-sponsor, i rispettivi gran premi "domestici": a Suzuka in Giappone e a Hockenheim in Germania. Il circuito del grand prix nipponico, tra l'altro, è di proprietà della stessa Honda, che ha interesse, da un lato, ad una maggiore promozione dell’evento e, dall'altro, a capitalizzare, in termini di redemption pubblicitaria su scala mondiale. 

Di recente, poi, Liberty Media, titolari di tutti i diritti della Formula Uno, ha rinnovato con Honda Mobilityland (consociata della scuderia giapponese) per l'organizzazione della gara di Suzuka fino alla stagione 2021. L’ufficialità è arrivata con la pubblicazione del calendario per la stagione 2019, in cui è di nuovo presente anche il gran premio di Hockenheim.

Il circuito di Suzuka è presente nel calendario di Formula 1 fin dal 1987 ed è ormai una delle tappe più importanti del campionato. Honda, inoltre, è un partner storico del settore e le sinergie tra le due realtà potranno evolvere ulteriormente in breve tempo. 

Per quanto riguarda il circuito di Hockenheim, è stato confermato nel calendario del 2019, dato che la sua presenza era in forte dubbio. In Germania è ormai consuetudine l’alternanza tra il circuito di Nurburing e quello di Hockenheim e Liberty Media, fin dal suo insediamento (nel post era Ecclestone) ha tentato di trasformare Hockenheim in una tappa fissa del campionato automobilistico